2 Semplici Esercizi per Migliorare la Qualità della Voce nella Comunicazione.

Come ho già ricordato altre volte, un concetto fondamentale, che sta alla base della comunicazione efficace, è privilegiare il nostro ascoltatore.

Comunicare significa prima di tutto far capire agli altri il nostro messaggio. Siamo noi i principali responsabili della comunicazione e se il nostro interlocutore non ha capito è fondamentalmente colpa nostra. Se vuoi che il tuo discorso raggiunga l’obiettivo non devi fare attenzione solo a quello che dici, ma anche a come lo dici.

In questa serie di post approfondiremo insieme l’aspetto Para-Verbale del discorso. Più nello specifico scoprirai come migliorare la tua voce, il tono, il volume, come parlare in pubblico in modo chiaro e scorrevole, le pause e molto altro.

Iniziamo subito con 2 segreti per

Migliorare la Qualità della Voce.

Una bella voce, sicuramente, aiuta chi ti ascolta a rilassarsi e quindi li rende maggiormente predisposti ad ascoltarti e ad accettare quello che hai da dire. Una brutta voce invece ostacola la comunicazione, è frustrante per te e distrae chi ti ascolta.

Migliorare la voce, però non significa crearne una nuova, imitando qualcun altro. Ognuno abbiamo la nostra voce con le sue caratteristiche. Si tratta di liberare la tua vera e naturale voce e sfruttarne tutte le potenzialità.

I modo per farlo sono principalmente 2:

Respirando in Maniera Corretta.

Imparare a respirare correttamente è importante per non avere una voce debole, stridula e una dizione frammentaria. Per ottenere un buon risultato devi imparare a respirare bene e controllare la provvista d’aria.

Devi sapere che la parte più ampia dei polmoni non è in cima al torace: questa zona semplicemente appare più grande a causa delle ossa delle spalle. I polmoni invece sono più larghi nella parte bassa, appena al di sopra del diaframma.

Inoltre la parte superiore della cassa toracica è fissa e quindi li i polmoni non possono espandersi più di tanto, invece la parte inferiore è fluttuante, in grado di assecondare l’espansione dei polmoni.

Se quando inspiri invece riempi solo la parte alta dei polmoni, ben presto ti mancherà il fiato e la voce sarà fiacca.

I polmoni di un essere umano adulto hanno un volume di circa quattro litri di aria, ma ne utilizziamo abitualmente solo mezzo litro. La stragrande maggioranza delle persone adotta un tipo di respirazione che interessa solo la parte superiore dei polmoni, perché è quella più immediata, la più veloce, dal momento che per arrivare li l’aria deve fare meno strada.

Quindi quando inspiri per parlare devi fare uno sforzo cosciente per evitare di riempire solo la parte superiore del torace. Devi imparare a sfruttare tutta la provvista d’aria, spingendo l’aria fino alla parte bassa dei tuoi polmoni.

Rilassando i Muscoli Tesi.

Una cosa essenziale per migliorare la qualità della voce è rilassarsi.

Cerca di rilassare i muscoli della gola concentrandoti su di essi e allentandone la tensione. Le corde vocali sono come le corde di una chitarra: se sono tirate il suono è più acuto, se le si allenta il tono si abbassa.

Quindi se i muscoli della gola tengono troppo in tensione le corde vocali il tono della tua voce cambia fino a diventare stridula. Se riesci a tenere i muscoli della gola rilassati, il suono della voce è quello normale.

Inoltre essendo rilassato contribuirai a migliorare la risonanza, fondamentale per avere una bella voce.

Se invece sei troppo teso, questo impedisce la risonanza. È come mettere un peso sulla cassa armonica di una chitarra: il suono esce sordo. Per avere risonanza la cassa deve essere libera di vibrare.

Sfruttando la risonanza puoi sollevare la gola da sforzi per i quali non è preparata e conferire al tono della tua voce delle inflessioni elevare, veloci e potenti.

Una bella voce aiuta la comunicazione e affascina. Puoi migliorarla imparando a respirare bene, sfruttando la parte bassa dei tuoi polmoni e cercando di rilassarti.

Seguimi, perché nei prossimi post parleremo ancora di Linguaggio Para-Verbale e come puoi farlo lavorare a tuo favore.

Se vuoi approfondire, scarica questo Report Gratuito sull’argomento.

Lascia un commento qui sotto: mi fa sempre piacere sapere la tua opinione in merito o se hai delle domande da farmi.

A Presto

Simone.

6 thoughts on “2 Semplici Esercizi per Migliorare la Qualità della Voce nella Comunicazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + sei =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>